top of page

L'importanza di avere foto professionali

Nel 2021, TripAdvisor ha ultimato uno studio secondo il quale se la pagina di un hotel ha almeno una foto ha il 138% in più di coinvolgimento da parte dei viaggiatori ed aumenta le probabilità di una richiesta di prenotazione del 225%. Quando aumenti questo numero a cento o più foto, la possibilità di una richiesta di prenotazione aumenta del 238% in più rispetto a un elenco di hotel senza foto.



Come preparare il marketing per l'hotel...

Ogni proprietario conosce perfettamente i pregi e i difetti del proprio albergo. Ed ogni direttore deve usare ogni arma in suo possesso per mettere in risalto le note positive dell'hotel e nascondere quelle dolenti.

Ma come ci si prepara a ottimizzare il marketing e la comunicazione di una struttura alberghiera?




Scegli l'agenzia o il fotografo più giusti per te!

La scelta del fotografo migliore per la tua struttura è senz'altro uno dei passi più importante da fare. Su internet e sui social ormai si possono trovare centinaia di agenzie e di fotografi, e spesso proprietà e direttori puntano a spendere meno possibile in contenuti del sito e visual marketing. Niente di più sbagliato!


La fotografia per hotel necessita di una grande dose di sensibilità, di empatia e di cultura. Il professionista a cui si affida il marketing del proprio hotel deve "annusare" a lungo gli interni e gli esterni, interiorizzarli e, con l'aiuto di proprietà e direzione, comprendere il target a cui rivolgersi e il taglio da dare al servizio.





Inutile dire che il professionista in questione deve avere una profonda conoscenza della luce, dell'attrezzatura in suo possesso e della fase di postproduzione, successiva a quella degli scatti ma tutt'altro che banale.


Un valido fotografo è colui che identifica ed elenca i requisiti necessari alla creazione del miglior servizio fotografico possibile: dagli oggetti di scena, alla tipologia di luce naturale o artificiale da sfruttare, definendo anche le fasce di orario durante le quali scattare. Nel caso in cui vengano richiesti scatti lifestyle è di grande importanza la scelta dei modelli, che devono essere assolutamente professionisti e mai comparse improvvisate. A questi va dedicato tempo perché è di enorme importanza comunicare loro il mood dell'intero shooting.





Il fotografo per hotel è anche un esperto della fotografia di interni. Le linee tracciate dagli arredi, dal pavimento o dal soffitto, dalle porte e da qualsiasi altro elemento dello scatto devono dare un senso di stabilità e non avere le distorsioni che troppo spesso si notano in fotografia quando si scatta con ottiche grandangolari. Questo perché l'utente e il potenziale cliente sono sempre più scafati e da uno scatto potrebbero tradurre certe estensioni fittizie dello spazio esistente come l'intento da parte della proprietà di voler vendere a tutti costi facendo apparire gli spazi più ampi di quanto non siano nella realtà.





Il viaggiatore, inoltre, cerca non solo la location più bella e più curata ma anche i migliori servizi. Fra questi, sia che l'hotel sia dotato di ristorante, sia che offra la sola colazione, non possiamo dimenticare il food. E il fotografo a cui si affida lo shooting dell'hotel deve essere esperto anche di food photography e capace di incorniciare i piatti all'interno del mood tracciato fin dall'inizio.


Ed ecco i motivi per i quali la scelta del giusto professionista può fare la differenza e determinare la fortuna o la sfortuna del marketing della struttura alberghiera.




13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page